Berlusconi: Balotelli fece piangere tedeschi, Monti gli italiani. Il leader del Pdl al Tg3: non un acquisto da campagna elettorale

Prova il nostro nuovo lettore
askanews

per askanews

880
80 visualizzazioni
  • Informazioni
  • Export
  • Aggiungi a
Milano (TMNews) - L'acquisto di Mario Balotelli da parte del Milan non è stata una mossa di campagna elettorale. Lo ha assicurato il leader del Pdl Silvio Berlusconi al Tg3, aggiungendo poi che "Balotelli con due gol ha fatto piangere i tedeschi, mentre Mario Monti, con l'Imu e il redditometro, ha fatto piangere tutti gli italiani".

0 commenti