Advertising Console

    Rivedere l'Imu: partiti d'accordo a convegno su immobiliare. Presidente Fiaip Righi: se riparte immobiliare, riparte l'Italia

    Riposta
    askanews

    per askanews

    1,1K
    13 visualizzazioni
    Roma, (TMNews) - Abolizione dell'Imu sulla prima casa, privatizzazioni, lotta all'evasione fiscale: sono tre delle 11 proposte fatte ieri in un convegno a Roma dalla Federazione agenti immobiliari. Il presidente delle Fiaip Paolo Righi: "Se riparte l'immobiliare - ha detto - riparte l'Italia e noi vogliamo togliere il condizionale: riparte l'immobiliare, riparte l'Italia". Alle proposte Fiaip hanno risposto i principali partiti. "La nuova legislatura - ha detto il senatore del Pd Giovanni Legnini - dovrà ridurre la pressione fiscale sulla casa, ma anche orientare la politica economica verso il sostegno alla domanda immobiliare e allo sviluppo"."Noi del Popolo della Libertà - ha detto il senatore Maurizio Gasparri - siamo contrari a introdurre nuove imposte patrimoniali, pensiamo che si debbano tassare le rendite e non il valore degli immobili e vogliamo cancellare l'Imu sulla prima casa ."L'Imu è stata una manovra di prelievo dovuta all'emergenza economica - ha detto Pierluigi Mantini dell'Udc-Lista Monti - non si poteva fare altrimenti. Ma adesso dobbiamo uscirne fuori, senza tornare a fare la bella vita e senza tornare agli sprechi".