Napolitano, la sfida è riformare Paese nell'unità - VideoDoc. Cerimonia per Agnelli: "Serve distinzione di ruoli"

askanews

per askanews

883
17 visualizzazioni
  • Informazioni
  • Export
  • Aggiungi a
Torino, (TMNews) - "La sfida non risolta nel passato e ancora più scottante nel tempo presente è per noi quella di riformare il Paese tenendolo unito". Lo ha detto il Presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, parlando in Comune a Torino a dieci anni dalla morte del senatore Gianni Agnelli. "Avremmo ancora bisogno in Italia di distinzione e reciproco rispetto tra sfere d'impegno, e quindi tra ruoli, egualmente essenziali e di misura e attenzione per non lasciar travolgere da logiche di contrapposizione sbrigative e meschine una visione di più ampio respiro del nostro comune destino come nazione e come democrazia" ha aggiunto il Presidente della Repubblica.

0 commenti