Corea del Nord annuncia nuovi test nucleari: "Usa nemici giurati". "Disputa con Usa si risolve con la forza, non con le parole"

askanews

per askanews

885
14 visualizzazioni
  • Informazioni
  • Export
  • Aggiungi a
Pyongyang (TMNews) - E' un annuncio aggressivo, nella voce e nei toni, quello che la Corea del Nord ha fatto al mondo: il regime di Pyongyang ha confermato in tv la propria intenzione di procedere a un nuovo test nucleare, in segno di sfida agli Stati Uniti, espressamente definiti "nemici giurati", e in risposta alle sanzioni decise dall'Onu dopo la messa in orbita di un satellite considerata da Washington come un nuovo esperimento su un missile balistico."I satelliti e i missili a lunga gittata che noi continueremo a lanciare e i test nucleari di alto livello che faremo - hanno fatto sapere le autorità di Pyongyang - sono rivolti al nostro nemico giurato, gli Stati Uniti". Secondo il regime nordcoreano "la disputa con Washington si risolve con la forza, non con le parole".Tensione altissima dunque, che anche la Cina, storicamente amica della Corea del Nord, ha cercato di spegnere, invitando "tutte le parti" alla moderazione. Parola che, almeno a livello di propaganda, trova poco spazio nel vocabolario politico di Pyongyang.

0 commenti