Emergenza rifiuti nel palermitano, ovunque c'è immondizia. La cittadinanza pronta a tornare di nuovo in piazza

askanews

per askanews

847
16 visualizzazioni
  • Informazioni
  • Export
  • Aggiungi a
Palermo, (TMNews) - Resta critica la situazione sul fronte della raccolta rifiuti nei comuni della provincia di Palermo serviti dall'Ambito territoriale ottimale, l'Ato 1. Le condizioni più difficili si registrano a Terrasini e a Cinisi, dove i cumuli d'immondizia costeggiano per decine di metri le carreggiate in prossimità dei punti di raccolta. O dove un intero vallone è stato trasformato in discarica abusiva, con la presenza tra l'altro di ethernit.L'emergenza ormai si ripropone con "ciclicità" in tutti i 12 comuni palermitani serviti dell'Ato 1, che non riescono a far fronte alle spese mensili per la raccolta, e il trasferimento della spazzatura nella discarica siciliana.Il Comitato Ripuliamo Cinisi e Terrasini, costituito da un gruppo di giovani professionisti sta mettendo in campo una serie di iniziative perchè l'ennesima emergenza non passi sotto silenzio come spiega Alessandro Cintorino."Siamo disposti a scendere di nuovo in piazza, la cittadinanza è stanca di vivere questa situazione".

0 commenti