Reggio Calabria - Arrestato il latitante Antonio Caia (14.01.13)

Pupia
621
85 visualizzazioni
  • Informazioni
  • Export
  • Aggiungi a
http://www.pupia.tv - Reggio Calabria - Antonio Caia, 43enne nato a Scilla e residente a Seminara (RC), inserito nell'elenco dei latitanti pericolosi del Ministero dell'Interno, e' stato catturato dai carabinieri del Comando provinciale di Reggio Calabria. Il latitante e' stato arrestato mentre si trovava in una abitazione vicino a Corigliano Calabro, nel cosentino.
Antonio Caia era latitante dal 2009. Spari' dalla circolazione quando sfuggi' nella aprile del 2009 all'operazione Artemisia. Nel 2007 sfuggi' a un agguato nel territorio di Seminara mentre si trovava insieme a Carmelo Romeo a bordo di uno scooter. Qualcuno gli scarico' contro alcuni colpi di lupara. I due furono gravemente feriti ma se la cavarono. L'operazione Artemisia, coordinata dalla Dda di Reggio Calabria, colpi' le cosche di 'ndrangheta che imperversavano nel territorio di Seminara. AGI (14.01.13)

0 commenti