La missione del boss di Google nella Corea del Nord

Prova il nostro nuovo lettore
20 visualizzazioni
  • Informazioni
  • Export
  • Aggiungi a
È un incontro tra mondi opposti e inconciliabili quello tra Eric Schmidt, boss di Google, e il regime nordcoreano, che lo ha accolto per una visita di tre giorni. Di certo, non per sentirsi raccontare le virtù della libera informazione, in un Paese dove il 95% della popolazione non ha accesso ad internet e non possiede un cellulare.

...
http://it.euronews.net/

0 commenti