Advertising Console

    Napoli - Autobus della ANM distrutto da un incendio (07.01.13)

    Riposta
    Pupia

    per Pupia

    744
    55 visualizzazioni
    http://www.pupia.tv - Napoli - Dopo l'autobus di linea distrutto dalle fiamme ad Atripalda un altro mezzo pubblico finisce in fumo. Questa volta l'incidente ha interessato un bus ANM un R4 in servizio nella zona di Capodimonte. L'autobus con alcuni passeggeri a bordo intorno alle 6 ha arrestato la propria corsa a causa di una densa coltre di fumo che in breve tempo ha riempito l'abitacolo.
    A dare l'allarme è stato l'autista. Nonostante il tempestivo intervento dei vigili del fuoco, le fiamme in pochi minuti hanno distrutto il mezzo. Per fortuna nessun passeggero né l'autista sono rimasti feriti. Non sono ancora chiare le cause che hanno sviluppato le fiamme. I pompieri non escludono un guasto all'impianto elettrico. " E' emblematico quanto successo alla linea R4 dell'anm stamattina - dichiarano il Commissario Regionale dei Verdi Ecologisti Francesco Emilio Borrelli ed il leader dei Giovani Verdi Fausto Colantuoni - con l'incendio divampato sul bus adesso non solo si rischia di arrivare tardi a lavoro o di restare appiedati per i continui tagli, non ultimi quelli che hanno colpito ulteriormente la Circumvesuviana proprio oggi, ed il sovraffolamento delle linee che effettuano regolare servizio ma si rischia addirittura la stessa vita. Quello dei trasporti è passato da problema enorme a proprio dramma. Non osiamo pensare cosa sarebbe successo - continuano Borrelli e Colantuoni - se nella vettura si fossero trovate donne incinte o persone portatrici di handicap al momento dell'incendio o se tutto ciò fosse avvenuto in un orario di punta. Ci complimentiamo invece con i vigili del fuoco che sono prontamente intervenuti a spegnere le fiamme evitando una tragedia, attendiamo invece di sapere le cause che hanno dato origine a questo incredibile incendio. (07.01.13)