Emergenza rifiuti a Napoli, torna l'incubo per i cittadini. Numerosi quartieri invasi dalla spazzatura nonostante gli sforzi

Prova il nostro nuovo lettore
askanews

per askanews

906
9 visualizzazioni
  • Informazioni
  • Export
  • Aggiungi a
Napoli (TMNews) - E' l'incubo più ricorrente per i napoletani. Le strade di alcuni quartieri del capoluogo campano sono ancora invase dai rifiuti. La crisi di inizio d'anno non sembra trovare una soluzione, nonostante gli sforzi fatti dall'Asìa. Cumuli di spazzatura, ma anche di rifiuti ingombranti, invadono in vari punti dei Quartieri spagnoli, ma anche a Chiaia, Fuorigrotta e Poggioreale."E' un sacco di tempo che non c'è questa immondizia in via Lepanto e non si risolve la situazione, con chi ce la dobbiamo prendere?""Per andare a buttare qualcosa nel cassonetto devi passare in mezzo a altra immondizia, questo è il servizio ce ci danno".A poco serve anche l'impegno per incentivare la raccolta differenziata, la difficoltà nella raccolta fa sì che le cataste agli angoli delle strade accolgano davvero di tutto."La differenziata va bene ma non ci sono abbastanza contenitori e poi non vengono a svuotarli."Durante i giorni delle festività natalizie è aumenta sensibilmente la quantità di spazzatura prodotta in città e con il crescere dei cumuli di immondizia sono anche tornati i roghi notturni.

0 commenti