Contacalorie, scanner e zombi: alla dieta ci pensano le app. Da "Lose it" a "Daily burn", il boom di un genere

Prova il nostro nuovo lettore
askanews

per askanews

927
20 visualizzazioni
  • Informazioni
  • Export
  • Aggiungi a
Milano, (TMNews) - Contacalorie, scanner di cibo, allenatori virtuali. Gli smartphone sono diventati i migliori alleati di chi ha intenzione di perdere peso, con centinaia di applicazioni che offrono ogni genere di aiuto.Una delle più popolari è "Lose it", a seconda dell'obiettivo di peso che si vuole raggiungere, calcola quante calorie bisogna ingerire e quanto esercizio fare; tutti i progressi sono tracciati e archiviati.Poi ci sono app come "Fooducate" e "Daily burn" in grado di calcolare in un attimo quante calorie ci sono in un prodotto grazie alla scansione del codice a barre.Non si contano anche le applicazioni per motivare gli aspiranti magri negli esercizi fisici, come "Gym pact" e "Runkeeper", in particolare per chi vuole tenere sotto controllo dati e statistiche di ogni corsetta salutare.Per gli appassionati del genere, o per chi ha bisogno di stimoli più forti, c'è anche la versione horror: "Zombie run", a metà fra gioco e app, in cui una voce narrante cala nell'atmosfera il runner che si troverà a dover correre per sopravvivere ad un'orda di zombie virtuali.

0 commenti