Advertising Console

    Lazio, Zingaretti: nel listino il generale Favara e un'attivista. Svelati i primi due nomi: "Ci saranno tanti nomi società civile"

    Riposta
    askanews

    per askanews

    1,1K
    35 visualizzazioni
    Roma, (TMNews) - Un generale dell'Arma dei carabinieri e una donna, attivista dei diritti civili: sono i due protagonisti del Listino per le Regionali del Lazio nelle fila del Pd, presentato a Roma dall'esponente del centrosinistra Nicola Zingaretti. Si tratta del generale di Corpo d'Armata Baldassare Favara, fino a pochi mesi fa dirigente presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri, e di Teresa Petrangolini, fondatrice della Onlus Cittadinanzattiva."La cosa più importante - ha detto Zingaretti - è essere coerenti con le parole che si pronunciano. Avevamo detto di voler cambiare tutto e stiamo cominciando a farlo. Il nostro sarà un Listino totalmente pieno di rappresentanti della società civile, apriamo porte e finistre, le forze politiche giustamente con le liste concorreranno ma si torna alle origini. Oggi iniziamo dalla legalità e dalla trasparenza".Due le rivoluzioni che Zingaretti vuole per il Lazio."Leghiamo questi due nomi al manifesto per la legalità e la trasparenza per proporre delle rivoluzioni, quella della trasparenza per rendere la Regione una casa di vetro e la rivoluzione della partecipazione e quindi fare una legge perla partecipazione e trasparenza come primo atto, e per proporredelle coerenze".