India, corsi di difesa e spray al peperoncino contro le violenze. Le donne imparano a difendersi. Attivisti: cancellare misoginia

TM News  Video
838
122 visualizzazioni
  • Informazioni
  • Export
  • Aggiungi a
Delhi, (TMNews) - Uno spray al peperoncino in borsetta e la capacità di sferrare pugni e calci a un eventuale aggressore: le donne indiane imparano a difendersi dalle violenze, anche alla luce degli ultimi episodi di stupro. Nella capitale indiana è boom dei corsi di difessa personale rivolti alle donne. Come Smitri, che imparando a combattere con i ragazzi si sente più sicura quando gira per strada: "Penso che le donne abbiano sempre saputo che devono badare a se stesse, ma è dopo gli ultimi casi che tante persone della mia età hanno cominciato a prendere misure per difendersi e sentirsi sicure" spiega. La violenza sulle donne in India non è una novità, ma la brutalità dell'episodio del bus che ha provocato la morte della ragazza ha scosso un'intera città. Jagrati lavora in un negozio e la sera torna a casa tardi. "Pensi che non succederà mai a te, ma quando vedi un caso come questo realizzi che invece può succedere. Anche i miei genitori sono preoccupati". Tra i prodotti più venduti in questo periodo c'è lo spray al peperoncino che, spruzzato negli occhi dell'assalitore, lo acceca per un po'. Le misure personali fioccano, ma gli attivisti sottolineano: bisogna prima di tutto combattere la misoginia della società indiana. Prima ancora delle leggi, devono cambiare la mentalità e le coscienze.(immagini Afp)

0 commenti