Advertising Console

    "Zero Dark Thirty", Bigelow svela la caccia a Bin Laden-PreMovie. Il film già candidato a 4 Golden Globe che punta all'Oscar

    Riposta
    askanews

    per askanews

    1,1K
    49 visualizzazioni
    Roma, (TMNews) - Una lunga caccia all'uomo durata oltre dieci anni, i dettagli di una pericolosa missione segreta, i mezzi spesso di dubbia moralità per raggiungere l'obiettivo, i fallimenti e l'assalto finale. La regista premio Oscar Kathryn Bigelow racconta l'inseguimento e la cattura di Osama Bin Laden nel suo ambizioso film "Zero Dark Thirty", già candidato a quattro Golden Globe, miglior film drammatico, regia, sceneggiatura e attrice protagonista, che ora punta agli Oscar. Thriller ad alta tensione, ma anche reportage minuzioso, attento nella ricostruzione storica, che documenta il ruolo centrale svolto da un brillante team della Cia, guidato dalla caparbietà e dalla sicurezza di una donna, la bravissima Jessica Chastain, che ha dedicato la sua vita alla ricerca del leader di Al Qaida. Il film arriverà in Italia il 7 febbraio dopo aver destato polemiche negli Stati Uniti ed essere stato criticato dall'Intelligence per le scene di tortura e i duri metodi d'interrogatorio mostrati. Scene che, secondo gli esperti, sarebbero "false ricostruzioni", una "drammatizzazione" che finisce per sminuire il complesso lavoro che ha portato a scovare il covo di Bin Laden.