Hollande: "Su ostaggi in Africa meglio il riserbo"

Prova il nostro nuovo lettore
21 visualizzazioni
  • Informazioni
  • Export
  • Aggiungi a
La Francia risponde alle accuse di Al Qaida nel Maghreb Islamico. Parigi lavora in silenzio per la liberazione dei suoi ostaggi in Africa, assicura il presidente Hollande, dopo che Abdel Hamid Abu Zeid ha affermato che la Francia ha smesso di negoziare. Ad ottobre, l'organizzazione aveva ammonito che ogni tentativo di blitz per liberare i rapiti potrebbe portare alla loro morte.

...
http://it.euronews.net/

0 commenti