Advertising Console

    Dopo terremoto, la cattedrale di ChristChurch rinasce in cartone. In Nuova Zelanda realizzata la struttura temporanea e riciclabile

    Riposta
    askanews

    per askanews

    1,1K
    88 visualizzazioni
    ChristChurch, (TMNews) - Risorge dalle macerie ma la sostanza delle cattedrale di ChristChurch distrutta da un terremoto è completamente cambiata. La chiesta è infatti stata interamente ricostruita in cartone. Un innovativo esempio di architettura sostenibile realizzato in Nuova Zelanda, dove tra il 2010 e il 2011, numerose scosse di terremoto provocarono serissimi danni all edificio simbolo della città. Il progetto è stato realizzato da Shigeru Ban, architetto giapponese pioniere di questo tipo di strutture."Quando abbiamo iniziato nel 1986 a sviluppare questo tipo di materiale nessuno parlava di ecologia e sviluppo sostenibile, ma ora è diventato di moda. Questo dimostra che la difesa dell'ambiente può andare d'accordo con la bellezza, l'arte e la moda" dice Ban che ha realizzato anche il progetto dell'auditorium all'Aquila.I suoi edifici sono impermeabili all'acqua, resistenti e sicuri e possono durare fino a 20 anni. Il prezzo poi è estremamente contenuto. Senza contare che, una volta terminata l'emergenza, la struttura può essere facilmente riciclata.La cattedrale di cartone servirà ad accogliere temporaneamente i fedeli della comunità religiosa di ChristChurch ma ospiterà anche concerti, esibizioni ed altri eventi.(Immagini Afp)