Advertising Console

    Giocatori in visita al "Museo e Giardini di Pitagora"

    Riposta
    FCTelevision

    per FCTelevision

    40
    19 visualizzazioni
    Grazie alla collaborazione messa in atto tra il Football Club Crotone e il consorzio Jobel alcuni calciatori rossoblù questa mattina hanno fatto visita al "Museo e i Giardini di Pitagora", un'area di 18 ettari all'interno di Parco Pignera che racchiude la storia della città di Crotone.
    La visita è stata l'occasione per mostrare ai giocatori del "F. C. Crotone " gli exhibit Pitagorici del Giardino di Pitagora e l'attuale mostra "Sicuropoli" in collaborazione con il Museo dei Bambini di Milano.
    Il Museo e il Giardino sono "TIPICI" in tutt' Italia e nel Mondo poiché attraverso gli exhibit dedicati al filosofo crotonese è l'unico museo all'aperto della matematica e della filosofia.
    La struttura è gestita da oltre un anno dal consorzio Jobel, di cui è presidente Santo Vazzano, ed è un consorzio di cooperative sociali del crotonese radicato nel territorio e che da diversi anni opera nel campo dei servizi alla persona (anziani, disabili, disabili mentali, ragazze madri, donne in difficoltà....) e per la promozione del territorio (turismo scolastico e culturale gestione dei beni confiscati alla mafia, progettazione...)
    Parco Pignera rappresenta da oltre un anno un punto di riferimento per la città di Crotone, per le scuole, per i bambini e i giovani, diverse sono le attività organizzate: museo interattivo della matematica, della scienza e della fisica; laboratori musicali, della legalità e della prevenzione; attività teatrali musicali, convegni e presentazioni di eventi culturali e scientifici.
    L'obiettivo è di portare avanti "il Brand" Pitagora, la tipicità crotonese che partendo dal Museo propone itinerari paesaggistici, archeologici ed enogastronomici.
    In questo momento sono in corso due eventi: il "Music Fest Pitagorico" e la mostra "Sicuropoli" organizzata in collaborazione con il Muba di Milano (Museo dei Bambini di Milano ) e promossa dall'Inail.

    Ospiti d'onore nella giornata di oggi sono stati i calciatori Nicholas Caglioni, Antonio Mazzotta, Francesco Checcucci, Mirko Eramo e Caetano Calil che sono stati letteralmente presi d'assalto da alcuni alunni delle scuole crotonesi presenti. Inoltre, all'evento di oggi, erano presenti il funzionario del Muba di Milano Gabriella Morese, il responsabile dell'Inail Filippo Bagnato e la responsabile della mostra Marina Mancini, oltre allo staff di Jobel.