Napoli - Intesa tra BCC e Oleifici Mataluni (22.12.12)

Pupia

per Pupia

634
15 visualizzazioni
  • Informazioni
  • Export
  • Aggiungi a
http://www.pupia.tv - Napoli - Un'intesa per l'etica e per la legalità tra la Banca di Credito Cooperativo di Napoli e gli Oleifici Mataluni di Montesarchio di Benevento è stato siglato per rilanciare l'economia del Mezzogiorno attraverso il rispetto delle regole e la costruzione di un sistema economico virtuoso.
"Oggi nella capitale del Mezzogiorno intendiamo lanciare un tema che caratterizzerà il prossimo anno per noi ed è quello del federalismo bancario perché dobbiamo costruire un sistema che favorisca il territorio, ha spiegato Amedeo Manzo, Presidente della Banca di Credito Cooperativo di Napoli nel corso dell'incontro odierno.
"Abbiamo grande interesse a costruire un sistema territoriale ed economico che rispetti le regole della legalità per far emergere le migliori realtà imprenditoriali che intendono far crescere i nostri territori", ha spiegato Vincenzo Mataluni, Amministratore Delegato degli Oleifici Mataluni.
Ha concluso i lavori l'ex procuratore della Repubblica di Napoli, Giovandomenico Lepore, oggi presidente presidente dell'Organismo di vigilanza della BCC. (22.12.12)

0 commenti