Vuoi rimuovere tutte le tue ricerche recenti?

Tutte le ricerche recenti saranno cancellate

Roma - Operazione Clown Therapy " - Truffa per raccolta fondi "porta a porta" (15.12.12)

5 anni fa62 views

Pupia

Pupia

http://www.pupia.tv - Roma - Si fingevano volontari e chiedevano soldi per aiutare bambini malati. Tra l'anno 2011 e 2012 hanno effettuato raccolte fondi "porta a porta" visitando più di 35 province e 93 Comuni italiani in quanto erano soliti presentarsi come volontari di Associazioni Onlus a caccia di contributi economici con tanto di "tariffe" per aiutare bambini malati e ricoverati presso reparti oncologici di varie strutture ospedaliere ubicate su tutto il territorio nazionale.
Dopo alcune denunce depositate presso la Stazione Carabinieri di Ariccia, sono scattate le indagini che hanno portato a disarticolare un sodalizio criminale, ben strutturato, che senza alcuno scrupolo, approfittando della disponibilità verso la sofferenza dei più indifesi, riuscivano a carpire con l'inganno ingenti somme di denaro.


Al fine di rendere credibili i "pretestuosi" progetti benefici, i truffatori non si esimevano dal vantare asserite collaborazioni con rinomate strutture ospedaliere a livello internazionale, come L'Ospedale Pediatrico Bambino Gesù di Roma (costituitosi parte lesa presentando formale denuncia querela ai Carabinieri di Ariccia). Di fatti l'ingente materiale posto sotto sequestro a seguito di numerose perquisizioni, tutte effettuate, su delega della Procura di Velletri, nell'Hinterland napoletano, hanno permesso di accertare l'indebito utilizzo del logo dell'Ospedale pediatrico.
In realtà, il modus operandi dei personaggi che costituiscono le asserite associazioni Onlus, tutte aventi sede nel capoluogo campano, riportano al meccanismo delle c.d. "scatole cinesi" che è sostanzialmente ideato per rendere ogni singola organizzazione quanto più lecita possibile per allontanarsi dal vizio genetico della fittizietà ed in simbiosi proiettate esclusivamente a scopi di lucro. romatoday.it (15.12.12)