Mario Monti: Ue più solida, anche grazie all'Italia - VideoDoc. Il premier: grandi passi avanti rispetto a un anno fa

askanews

per askanews

901
25 visualizzazioni
  • Informazioni
  • Export
  • Aggiungi a
Roma (TMNews) - La situazione dell'Europa e dell'euro "è notevolmente migliorata rispetto a un anno fa, grazie a una maggiore collaborazione tra gli Stati membri e grazie anche, lasciatemelo dire, alla tessitura italiana". E ora "si iniziano a vedere i risultati". Lo ha rivendicato il premier Mario Monti, intervenendo alla Conferenza degli Ambasciatori d'Italia alla Farnesina."Quello realizzato con i partner europei - ha sottolineato Monti - è stato ed è ancora un percorso non facile. Non si può però negare che rispetto a un anno fa, grazie a una maggiore collaborazione tra gli Stati membri e grazie anche, lasciatemelo dire, alla tessitura italiana, la situazione dell'Europa e dell'euro è notevolmente migliorata". Soprattutto perchè "abbiamo dato un segnale inequivocabile che non si intende rinunciare alla moneta unica, presidio della democrazia europea e ancoraggio al benessere comune, con l'Unione bancaria e con l'impegno al risanamento strutturale e alla crescita. La strada è certamente molto lunga ma i risultati cominciano a vedersi e consentiranno ai Paesi eurozona, singolarmente e nel loro insieme, di diventare più solidi e più stabili".

0 commenti