Advertising Console

    Metro b e b1 disagi e blocchi 21 12 Tgroma Retesole

    Riposta
    tgroma

    per tgroma

    10
    41 visualizzazioni
    SERVIZIO DEL TGROMA DI RETESOLE A CURA DI ELISABETTA MAZZEO

    Non sarà stata la fine del mondo ma per i pendolari e gli utenti della metro B è stata l'ennesima giornata maledetta.

    Ancora blocchi e caos, stavolta imputati ad un atto vandalico alla stazione Termini che ha provocato prima stop a ripetizione e poi l'interruzione completa per 40 minuti della linea sulle tratte B e B1.

    Il servizio è rimasto interrotto tra Castro Pretorio e Laurentina in entrambi i sensi di marcia fino alle 13,30.

    Pronta la difesa dell'amministratore delegato di Atac Roberto Diacetti: “stavolta”, dice, “i guasti non sono addebitabili alla obsolescenza della rete metropolitana”.

    Fili recisi, spiega. Un vero sabotaggio, che si aggiunge di fatto agli innumerevoli problemi quotidiani subiti dai pendolari sulla stessa linea.

    Secondo una prima ricostruzione dei fatti, verso le 8.30 soggetti ignoti hanno prima azionato e poi divelto l'interruttore di emergenza che si trova lungo la banchina della stazione Termini, provocando l'azionamento dei dispositivi di sicurezza generali che, per precauzione, hanno interrotto l'erogazione dell'energia elettrica sull'intera linea bloccando i treni.

    Contro l'atto di vandalismo Atac ha già presentato una denuncia alle forze dell'ordine mettendo a disposizione degli investigatori le immagini delle telecamere di videosorveglianza.

    La Procura di Roma ha già avviato una inchiesta. Si ipotizza il reato di interruzione di pubblico servizio.