Expo 2015, siglata intesa con Coldiretti per valorizzare settore. Prandini: l'evento è occasione unica per agroalimentare italiano

Prova il nostro nuovo lettore
askanews

per askanews

881
11 visualizzazioni
  • Informazioni
  • Export
  • Aggiungi a
Milano, (TMNews) - Valorizzare l'eccellenza agricola italiana, essere presenti al Padiglione Italia e diffondere i grandi temi promossi da Expo 2015: sono questi, in sintesi, gli obiettivi del Protocollo d'intesa siglato a Milano dal Commissario generale di Expo 2015, Roberto Formigoni, e dal presidente di Coldiretti Lombardia, Ettore Prandini."Il tema dell'agricoltura è assolutamente centrale nell'impostazione dell'evento che stiamo costruendo", ha sottolineato Formigoni. Alimentazione, lotta alla fame, sostenibilità, salute sono infatti alcuine delle parole chiave di Expo 2015. Per questo, secondo Prandini, l'evento sarà una occasione unica per tutto il comparto agro-alimentare. "La condizione di questo protocollo - ha detto - porta a una serie di opportunità per l'agricoltura. L'Italia può dimostrare come si distingue nel mondo per la qualità dei prodotti agroalimentari"

0 commenti