Advertising Console

    Palermo, questore e forze dell'Ordine a passeggio contro racket. Giro fra i negozi del centro per stare vicino ai commercianti

    Riposta
    askanews

    per askanews

    1,1K
    17 visualizzazioni
    Palermo, (TMNews) - A Palermo per una volta sono le istituzioni a scendere in piazza. Una passeggiata fra i negozi del centro contro il racket a cui hanno partecipato il Questore del capoluogo siciliano, Nicola Zito, insieme al Prefetto Umberto Postiglione, e ai vertici provinciali di Polizia municipale, Carabinieri, Guardia di finanza e Capitaneria di porto.Un modo per far sentire la vicinanza delle istituzioni ai commercianti sotto Natale, periodo in cui tradizionalmente la mafia stringe ancor di più la morsa del racket. Non un'iniziativa isolata, spiega il Questore Zito, ma il frutto di una continua e proficua collaborazione con associazioni sul territorio."Un percorso che stiamo facendo da parecchi anni. Ci auguriamo tutti che ci sia convenienza a collaborare con lo Stato per i commercianti".L'iniziativa si inserisce nel programma "100 strade - per un Natale Antiracket 2012" e ha visto la partecipazione di associazioni come "Addiopizzo" e "Libero Futuro", impegnate quotidianamente, da anni, al fianco dei commercianti che hanno deciso di collaborare con le forze dell'ordine.