Advertising Console

    Google Maps torna sull'iPhone con una nuova app. Dopo i problemi di funzionamento del servizio Apple

    Riposta
    askanews

    per askanews

    1,2K
    31 visualizzazioni
    Milano, (TMNews) - "Il gran giorno è arrivato": così sul blog di Google Italia si annuncia il ritorno delle mappe di Mountain view sull'iPhone. Google Maps diventa disponibile sull'Apple Store con una app "interamente riprogettata", con un'interfaccia sviluppata per rendere la ricerca più facile e veloce. Un passo indietro per Apple, che aveva lanciato il proprio servizio di navigazione satellitare: le mappe avevano subito dall'inizio forti critiche, e la Mela morsicata con l'ad Tim Cook si era scusata per il cattivo funzionamento, che aveva fatto saltare i vertici dei servizi software della società. L'ultimo problema in ordine di tempo si è verificato in Australia, dove le autorità avevano definito la app un "pericolo per gli automobilisti".Nel post sul blog Daniel Graf, Director di Google Maps for Mobile, spiega che la nuova mappa vettoriale è più nitida, si carica velocemente e consente di ruotare agevolmente le visuali 2D e 3D. Uno spazio informativo sul fondo dello schermo mostra indirizzo, orari di apertura, punteggi e valutazioni dei visitatori, immagini e informazioni utili. La app è disponibile per iPhone e iPod Touch (a partire dal 4 di gennaio) iOS 5.1 e successivi in oltre 40 Paesi e 29 lingue. La scelta di default dell'iPhone rimane comunque il servizio di Apple.