Vuoi rimuovere tutte le tue ricerche recenti?

Tutte le ricerche recenti saranno cancellate

Ruoppolo Teleacras - Pio La Torre

5 anni fa119 views

Il servizio di Angelo Ruoppolo Teleacras Agrigento del 30 aprile 2010. L'omicidio di Pio La Torre a Palermo. L'intervento dello scrittore Vincenzo Consolo. Ecco il testo:
28 anni addietro, la mattina del 30 aprile del 1982. A Palermo. In Via Li Muli, nei pressi di piazza Turba. Flash back........ Il film "Cento giorni a Palermo" rievoca l' omicidio di Pio La Torre e dell' autista Rosario Di Salvo. Il terzo dei cosiddetti delitti politici, dopo Michele Reina, 9 marzo 79, e Piersanti Mattarella, 6 gennaio 80. Poi ancora 4 mesi e sarà ucciso il generale Dalla Chiesa, 3 settembre 82. L' Italia è Campione del mondo di calcio e la Sicilia è divorata dalla furia sanguinaria della mafia. Oggi 30 aprile muore il segretario regionale del Partito comunista. Pio La Torre insegue una soluzione alla questione morale nella politica, e la sua corsa è stroncata dai proiettili di Giuseppe Lucchese, Antonino Madonia e Salvatore Cucuzza. Fu lui, La Torre, a firmare la relazione di minoranza alla Commissione antimafia nel 76, in cui denunciò il sistema di potere politico mafioso imperante a Palermo ed in Sicilia. Pio La Torre alla ribalta contro i missili atomici Cruise nell' allora base della Nato a Comiso. Poi la legge che decretò la sua condanna a morte, la confisca dei beni ai mafiosi, la Rognoni - La Torre . Lucchese e Madonia scontano l' ergastolo inflitto dalla Cassazione. Cucuzza è pentito. Senza esito, al momento, le indagini su presunti mandanti esterni a Cosa nostra. Lo stesso Salvatore Cucuzza ha raccontato che dopo il delitto La Torre, il killer Pino Greco, inteso "Scarpuzzedda", si lamentò e disse : '' Cosa nostra è stata usata ma non ha tratto vantaggio dalla morte di Pio La Torre ''......intervista Vincenzo Consolo