A Napoli arriva cravatta "anti Maya": cornetti e date fortunate. L'ironica creazione di un negoziante napoletano

Prova il nostro nuovo lettore
askanews

per askanews

912
78 visualizzazioni
  • Informazioni
  • Export
  • Aggiungi a
Napoli, (TMNews) - Una cravatta salverà il mondo. E' blu scuro e punteggiata di micro cornetti la creazione anti Maya di Ugo Cilento pensata come porta fortuna contro la fatidica data del 21 dicembre 2012 che segna la fine del calendario Maya e ha scatenato suggestioni in molti in ogni parte del mondo, Napoli compresa. Fra i cornetti spunta una data: 12 dicembre 2012."Mi incuriosiva data 12 12 12 che si ripete ogni 100 anni".Il 12 contro il 21, il buon auspicio contro l'antica e nefasta profezia. Una formula che sembra esser piaciuta parecchio ai clienti, le cravatte sono tutte esaurite.Fra scaramanzia e ironia, alla fine vince sempre una buona idea per farsi pubblicità.

0 commenti