Advertising Console

    Commercialista evasore a Udine, sequestrati beni per 8 milioni. Operazione della Finanza: sigilli a ville, vigneti e uliveti

    Riposta
    askanews

    per askanews

    1,1K
    76 visualizzazioni
    Udine, (TMNews) - Un commercialista evasore è stato scoperto dalla Guardia di Finanza di Udine. Le Fiamme gialle hanno sequestrato beni per otto milioni di euro riconducibili al commercialista e a ad altre persone a lui collegate. Il professionista aveva intestato il proprio patrimonio ad una società di capitali riconducibile alla sua convivente, divenendo sostanzialmente "incapiente". All'uomo è stata inoltre contestata, in concorso con un altro soggetto, l'emissione di fatture per operazioni inesistenti per oltre 7 milioni di euro.Tra i beni sequestrati si contano una lussuosa villa storica ubicata in un esclusivo borgo medievale friulano; una nota villa ottocentesca di oltre 400 metri quadrati con dependance esterna e parco privato di circa dodici mila metri quadrati nella provincia di Udine; altre sedici unità, terreni per complessivi 6,8 ettari (in buona parte coltivati a vigneti e uliveti) situati in Friuli, in Liguria e in Toscana.