Tra le Alpi svizzere un'oasi tropicale dove si produce caviale. L'allevamento realizzato grazie a una sorgente d'acqua calda

Prova il nostro nuovo lettore
askanews

per askanews

878
88 visualizzazioni
  • Informazioni
  • Export
  • Aggiungi a
Ginevra, (TMNews) - Un'oasi tropicale naturale in mezzo alle alpi Svizzere offre prodotti davvero insoliti per la confederazione elvetica.Nel paesino di Frutigen è nato infatti il primo allevamento svizzero di storioni con oltre 35.000 pesci che produce almeno 200 chili di pregiato caviale.La sorgente naturale d'acqua calda, che permette agli storioni di riprodursi al meglio, è stata trovata casualmente durante i lavori per la costruzione di un tunnel ed è stata convogliata in un bacino artificiale per evitare che l'elevata temperatura dell'acqua uccidesse le trote alpine. Al capo ingegnere del tunnel sposato con una signora russa, è venuta la geniale e redditizia intuizione. Allevare storioni tra le montagne."Lo storione siberiano si è adattato molto facilmente a questo ambiente e all'acqua tiepida" spiega il responsabile del marketing di questo allevamento che presto arriverà a ospitare 60.000 esemplari.Un packaging accattivante e una elevata qualità del prodotto hanno fatto il resto. Il prezzo del caviale di montagna non è proprio accessibile: ben 2.500 euro al chilo.

0 commenti