Nuova vita per vecchi mestieri: a scuola per diventare portinaio. Nei condomini francesi sono molto richiesti, aiutano anziani

askanews

per askanews

885
32 visualizzazioni
  • Informazioni
  • Export
  • Aggiungi a
Parigi, (TMNews) - Una professione quasi scomparsa, 25mila posti in meno in 20 anni in Francia, destinata però a rinascere con l'invecchiamento della popolazione: il portinaio è una figura che si vede sempre meno nelle grandi città, ma una scuola di Parigi si propone di rivitalizzare il mestiere. A lezione si parte spiegando le qualità del buon portinaio, che dev'essere un tuttofare, ma non solo. "Si tratta di confrontarsi con gli altri per condividere un'idea, un momento, dunque la qualità principale è saper instaurare un rapporto umano, più che le capacità tecniche, che si possono imparare con il tempo" spiega un professore.Tre mesi di corso e uno stage finale costano 4mila euro, ma i risultati sono assicurati: gli allievi del primo anno, di età compresa tra 35 e 60 anni, hanno tutti trovato un posto. Come Alain, un passato da autista, da qualche mese assunto con vitto e alloggio in un palazzo."E' come fare il parrucchiere o il commerciante, c'è un contatto con i residenti come con i clienti, i rapporti umani sono gli stessi". Il portinaio è un punto di riferimento soprattutto per le persone anziane che abitano nei condomini, magari da sole, e hanno bisogno di aiuto pratico ma anche di compagnia.(immagini Afp)

0 commenti