Abu Mazen torna a Ramallah: "Adesso abbiamo uno Stato". Festa per il presidente palestinese dopo riconoscimento Onu

askanews

per askanews

884
7 visualizzazioni
  • Informazioni
  • Export
  • Aggiungi a
Ramallah (TMNews) - "Sì, adesso abbiamo uno Stato". Così il presidente dell'Autorità nazionale palestinese, Abu Mazen, ha salutato la folla festante di Ramallah, al rientro in Cisgiordania dopo aver incassato il via libera delle Nazioni Unite al riconoscimento della Palestina come "Stato non membro" al Palazzo di vetro. "Il mondo - ha aggiunto Abu Mazen - ha detto ad alta voce sì allo Stato della Palestina, sì alla libertà della Palestina, sì all'indipendenza della Palestina, no all'aggressione, no agli insediamenti, no all'occupazione".Dopo la decisione dell'Onu i problemi restano però tutti sul terreno, aggravati forse dall'irritazione israeliana per il voto dell'Assemblea. Ma per oggi, a Ramallah, conta solo la festa, e i palestinesi celebrano il riconoscimento internazionale a suon di musica.

0 commenti