Sport paralimpici, Pancalli presenta il Wheelchair rugby. Il vicepresidente del Coni: sport per disabili gravi

askanews

per askanews

871
116 visualizzazioni
  • Informazioni
  • Export
  • Aggiungi a
Milano (TMNews) - Un nuovo sport paralimpico sta per arrivare in Italia: è il Wheelchair rugby, che il vicepresidente del Coni, Luca Pancalli, presenta così."Il Wheelchair rugby è straordinariamente bello perché è uno sport di squadra - ci ha detto - dà la possibilità a chi non le avrebbe, magari di giocare a basket perché non ne ha sufficienti capacità, ma è anche fortemente appassionate, perché obiettivamente è una bellissima disciplina".Particolarmente interessante l'aspetto di inclusività che il nuovo sport porta con sé, offrendo opportunità a tutti i disabili. "L'idea - ha aggiunto Pancalli - di promuovere questa nuova disciplina paralimpica, che è nuova per noi ma è già ampiamente diffusa su scala internazionale, ci nasce dalla consapevolezza che è una disciplina che può essere praticata soprattutto da appartenenti a categorie di disabilità più gravi rispetto ad altre, magari sarebbero ragazzi che non troverebbero altri sport di squadra da praticare". E ora non resta che sognare nuove medaglie paralimpiche.

0 commenti