Advertising Console

    Napoli - Studenti e operai in piazza contro il Governo Monti (24.11.12)

    Riposta
    Pupia

    per Pupia

    752
    7 visualizzazioni
    http://www.pupia.tv - Napoli - Contro la privatizzazione della scuola pubblica e per chiedere con forza il finanziamento della legge regionale sul diritto allo studio. Proteste e striscioni contro le politiche del Governo e al gido "La scuola è nostra e la difendiamo", sono scesi in piazza gli studenti campani. Al corteo, partito da piazza Garibaldi hanno partecipato centinaia di ragazzi chiamati in piazza dall'Unione degli studenti e dal Collettivo degli universitari. Alla manifestazione non sono mancati gli alunni degli istituti di Caserta, Avellino e Benevento.
    In contemporanea un corteo organizzato dai centri sociali e dagli autonomi, partito da piazza del Gesù é arrivato in piazza Matteotti dove ha incrociato la manifestazione degli studenti. Dal corteo dei centri sociali sono stati esplosi dei petardi che però non hanno avuto conseguenze. Insieme migliaia di studenti liceali, universitari, centri sociali, rappresentanza della Fiom e autonomi. (24.11.12)