Ilva, blocchi stradali a Genova: tensione con automobilisti. Sindacalista Fiom: speriamo non si faccia pasticcio all'italiana

Prova il nostro nuovo lettore
askanews

per askanews

880
20 visualizzazioni
  • Informazioni
  • Export
  • Aggiungi a
Genova, (TMNews) - Traffico in tilt nel centro di Genova per il presidio dei lavoratori dello stabilimento Ilva di Cornigliano. Per bloccare la circolazione in piazza Corvetto un gruppo di manifestanti ha trascinato in mezzo alla strada alcuni cassonetti dell'immondizia. Momenti di tensione sisono registrati quando alcuni automobilisti hanno cercato di forzare i blocchi ma sono stati respinti con forza da un gruppo di operai. Operai, come questo, sono esasperati per la propria situazione lavorativa e anche dei colleghi pugliesi."Taranto non deve essere soffocata dai fumi dell'Ilva, ma gli operai non devono essere soffocati dalle problematiche dell'Ilva. Azienda e governo devono intervenire per risolvere la situazione"Bruno Manganaro, della Fiom Cgil di Genova, si dice ottimista ma con riserva, "Speriamo - ha detto Manganaro - che non si faccia un pasticcio all'italiana, un decreto che il giorno dopo non reggealla prova dei fatti. Questo non lo potremmo sopportare".

0 commenti