Advertising Console

    335 - Teresi Vittorio al Premio Borsellino 2012

    Riposta
    11 visualizzazioni
    Vittorio Teresi è “un ragazzo di Paolo”.
    E’ un magistrato che ha svolto il periodo di tirocinio presso gli uffici giudiziari di Palermo con l’Ufficio Istruzione di Falcone e Borsellino seguendo le prime imponenti indagini in processi di mafia.
    Era con Borsellino nel 1992.
    Oggi è Segretario della sezione distrettuale dell’Associazione magistrati, procuratore aggiunto della direzione antimafia di Palermo.
    Per il grande impegno profuso nella promozione dei valori della legalità.
    Per aver resistito alla prepotenza della mafia che crede di poter travolgere tutto e tutti pur avendo conosciuto la crudeltà della violenza mafiosa sempre su postazioni di prima linea pur consapevole dei grandi rischi.
    Per aver resistito alle giuste e umane paure e, con la tenacia sua e dei suoi collaboratori, contribuito ogni giorno concretamente alla costruzione di una società più giusta necessariamente fondata sulla legalità e sulla fiducia nelle istituzioni.
    Ispirandosi agli stessi principi e agli stessi valori che hanno animato la vita di Paolo Borsellino.
    A Vittorio Teresi il Premio Nazionale Paolo Borsellino 2012 per la legalità