Advertising Console

    Ruoppolo Teleacras - La pensione della morta

    Riposta
    Bestiacane

    per Bestiacane

    3,2K
    12 visualizzazioni
    Il servizio di Angelo Ruoppolo Teleacras Agrigento dell' 1 aprile 2009. Blitz dei Carabinieri della Tenenza di Favara. Due donne denunciate a piede libero perchè sorprese a ritirare la pensione di una morta ( per il video seleziona Alta qualità cliccando su HQ in basso a destra dello schermo).
    Ecco il testo:
    Se il 47 è il morto che parla, il 31 è la morta che paga. Almeno a Favara. Sì, perche i Carabinieri hanno denunciato due ragazze, perchè hanno incassato la pensione di una donna, però morta. Se in tutta Italia adesso è guerra all'evasione fiscale, a Favara è lotta anche contro la truffa e l'inganno previdenziale. La crisi incombe, le difficoltà, la fatica per sbarcare il lunario. Una corsa quotidiana, all'arrembaggio, aggrappandosi di quì e di là, ed anche nell' aldilà, senza distinguere tra vivi e morti. La pensione di una pensionata, come fonte di reddito, quasi come ancora di sopravvivenza. E allora come rinunciare. Forse quando è morta non è stato comunicato nulla. Forse il trapasso è stato occultato. Perchè lo stratagemma è stato progettato. In silenzio. Mors tua vita mea. Dalla tua morte la vita mia. Sì, infatti. Se la morta è ancora viva ha diritto alla pensione. E allora non è morta. E noi incassiamo il vitalizio, regolarmente, alla fine del mese. I Carabinieri di Favara, agli ordini del tenente Gabriele Treleani, hanno denunciato due ragazze. La prima, ecco le iniziali del nome, è F.N, come favola necroscopica. La seconda è M.D, come morta davvero. Una è la figlia della donna morta però viva e pensionata. L'altra è un' amica della figlia. Le due sono state sorprese all' Ufficio postale. Forse una soffiata. Forse un ragionevole dubbio che poi ha alimentato un sospetto che si è rivelato fondato. Le due ragazze risponderanno di truffa aggravata a danno dello Stato. E saranno difese dall' avvocato Daniele Re. Indagini in corso, alla ricerca di altre pensioni taroccate. Non si escludono sviluppi.