Strage in fabbrica, nuove proteste in Bangladesh

Prova il nostro nuovo lettore
17 visualizzazioni
  • Informazioni
  • Export
  • Aggiungi a
Secondo giorno di proteste in Bangladesh per chiedere più sicurezza sul lavoro.

Nel Paese è lutto nazionale dopo la morte di 110 operai di una fabbrica tessile, distrutta da un incendio sabato sera a Dacca.

Molte delle vittime - dipendenti che guadagnavano 30 euro al mese per fabbricare abiti per le grandi marche occidentali - sono morte gettandosi nel vuoto dall'edificio in fiamme.
...
http://it.euronews.net/

0 commenti