Advertising Console

    319 - Gregorio De Falco al Premio Borsellino 2012

    Riposta
    33 visualizzazioni
    Gregorio De Falco comandante della sezione operativa della Guardia Costiera di Livorno, con la sua vibrata esortazione urlata al capitano Schettino nella tragica notte vissuta sulla Costa Concordia il comandante De Falco è diventato l’esempio di un uomo, come tanti altri, che crede nelle proprie responsabilità e rimane al proprio posto per affrontare le difficoltà.
    “Salga a bordo” vogliamo urlare anche noi alla nostra classe politica.
    Gridiamo “salga a bordo” contro l’imperdonabile assopimento della coscienza civile.
    Noi saliamo a bordo con la brama di Verità prima di ogni anelito.
    In un Paese senza regole certe e con pochi uomini veri Il suo ordine ha dipinto De Falco come un eroe.
    Quando invece è stato un uomo che ha fatto bene il suo lavoro.
    E noi lo premiamo per questo con il Premio “Paolo Borsellino” 2012 per l’impegno civile