Advertising Console

    TG 20.11.12 Sabrina Misseri in aula: "Sarah era per me come una sorella minore "

    Riposta
    Antenna Sud

    per Antenna Sud

    114
    86 visualizzazioni
    "La mia non era gelosia, ma protezione per Sarah e da due anni sono in carcere da innocente". E' uno dei passaggi di Sabrina Misseri, oggi in aula a Taranto nell'udienza sul processo Scazzi. La madre Cosima, invece, si è avvalsa della facoltà di non rispondere. http://www.antennasud.com