Advertising Console

    Ruoppolo Teleacras - Incidente al Biancosarti

    Riposta
    Bestiacane

    per Bestiacane

    2,3K
    75 visualizzazioni
    Il servizio di Angelo Ruoppolo Teleacras Agrigento del 22 novembre 2008. Incidente stradale tra Agrigento e Favara. Violento scontro. Coinvolta anche un'automobile carica di bottiglie di Biancosarti ( per il video seleziona Alta qualità in basso a destra dello schermo ).
    Ecco il testo:
    Quando le pattuglie dei Carabinieri e della Polizia municipale sono intervenute sul posto hanno pensato che uno dei due conducenti dei due mezzi incidentati fosse stato ubriaco fradicio. Sì perchè quì, lungo la strada tra Agrigento e Favara, l'odore ed i fumi dellalcol sono stati pregnanti, quasi soffocanti. Pensate che proprio questa strada è intesa come "l'acchianata du fetu". Poi, invece, hanno capito. L'automobile, eccola, una Opel Corsa blu, ha viaggiato carica di scatole di bottiglie di Biancosarti. Alcune si sono frantumate, e l'alcol è dilagato, sprigionando la nube alcolica. Altre invece sono ancora intere. Eccole, primo piano della telecamera, sembrano candelotti di dinamite. Ed invece sono bottiglie di Biancosarti, il famoso liquore dolce pubblicizzato dal tenente Kojak. Ricordate la pubblicità, "fate come me , il mio drink vigoroso". Forse, il viaggiatore dell' Opel Corsa inseguiva l'ora dell'aperitivo. Ed invece il suo drink è stato uno scontro quasi frontale con un Fuoristrada Land Rover. L'impatto è stato vulcanico. Ecco la fiancata della Opel Corsa, sventrata, dilaniata, accartocciata su se stessa, come una lattina di coca cola. L' obiettivo che stringe sullo sterzo e poi allarga, sull'ammasso di rovine. Il Land Rover invece ha assorbito meglio l' impatto, ed è esploso anche l' airbag che ha protetto la persona al volante. Nonostante la collisione sia stata da guerre stellari non vi sono stati ferimenti gravi. Solo graffi, contusioni e tanta paura, il tutto bagnato dal Biancosarti.