India, la condanna sociale degli intoccabili: pulire i bagni. La tradizione è più forte della legge, che vieta il mestiere

Try Our New Player
askanews
897
41 views
  • About
  • Export
  • Add to
India, (TMNews) - Un lavoro che da secoli è per tradizione affidato agli intoccabili, gli ultimi della scala sociale nell'India delle caste: pulire a mano i bagni dei villaggi, dove non ci sono scarichi nè fogne. Kela ogni mattina fa tappa in decine di case."La mia famiglia svolge questo lavoro da generazioni, mi sono sposata in questo villaggio quando avevo 15 anni, e da allora lavoro qui" racconta. La professione, svolta da circa 500mila persone nel Paese, soprattutto donne, è bandita dalla legge da circa 20 anni, esattamente come le caste: ma in India le tradizioni e i pregiudizi si rivelano molto spesso più forti del governo, come spiega questo attivista di Sulabh International."Socialmente, in tutto il Paese, gli intoccabili esistono e queste donne devono ancora affrontare difficoltà sociali. Chi pulisce i bagni non può mischiarsi con gli altri, nessuno mangerebbe con loro. Una situazione che per la legge non esiste, ma nella pratica sì". L'associazione organizza corsi di cucina e cucito per insegnare alle donne a guadagnarsi da vivere in modo più dignitoso."Da quando sono arrivata con i miei figli, abbiamo cominciato a sognare in grande. Vogliono fare qualcosa di meglio, e continuano a ripetermi che troveremo un lavoro migliore" dice Usha. Sogni che si infrangono contro una dura realtà: anche se il Parlamento pensa di inasprire le sanzioni per chi incentiva la professione, in un Paese privo di un vero sistema fognario gli intoccabili rischiano di rimanervi incatenati a vita.(immagini Afp)

0 comments