Advertising Console

    Milano, lavoratori San Raffaele a Palazzo Marino: Pisapia scende. Il corteo di protesta, poi l'incontro con il sindaco

    Riposta
    askanews

    per askanews

    1,2K
    28 visualizzazioni
    Milano, (TMNews) - Un piccolo corteo partito da piazza Duomo e arrivato, passando in Galleria Vittorio Emanuele, sotto palazzo Marino. I lavoratori dell'ospedale San Raffaele hanno invaso il centro di Milano per far sentire la propria protesta contro il piano di licenziamenti previsto dal gruppo Rotelli e hanno chiesto a gran voce che il sindaco Pisapia scendesse a incontrarli.Dopo trattative con lo staff del Comune e discussioni tra i militanti dei sindacati, due delegati sono saliti da Pisapia per consegnare una lettera aperta e, pochi minuti dopo, sono scesi insieme al sindaco, che ha parlato ai lavoratori."Quello che io credo - ha detto il primo cittadino alla folla - che oggi può fare l'istituzione è questo gesto di solidarietà e vicinanza che è la convocazione di un consiglio comunale".Angelo Mulè, coordinatore della Rsu del San Raffaele, a fine manifestazione traccia un bilancio della giornata."C'è stato un iniziale rifiuto del sindaco - ci ha detto - a scendere, quindi siamo saliti in due, abbiamo consegnato la lettera e il sindaco è venuto giù. Ha ribadito che lui sta lavorando per una soluzione e gli abbiamo chiesto di metterci a conoscenza della soluzione. Noi lavoratori sentivamo l'assenza del sindaco e di questo palazzo".