Advertising Console

    Caro maestro 2 ep.3 - II° parte (M. Columbro - S. Mondaini)

    Riposta
    Cappello a Cilindro

    per Cappello a Cilindro

    145
    7 913 visualizzazioni
    La notte precedente la partenza per l'immancabile gita scolastica di ogni anno, a casa di Stefano, è stata tutt'altro che tranquilla. Ottilia infatti è stata ammalata. Morbillo, dice lei, gettando nel panico tutti quanti. Comunissima febbre, dice Stefano, che non vorrebbe doversi portare il bambino di pochi mesi in gita per non fargli prendere il morbillo dalla zia. Ma tant'è, la sicurezza che non si tratti di morbillo non gliela può dare nessuno. L'unica a ricordarsi le mallattie esantematiche della zia è Monica, che in questo momento è impegnata in un pesante diverbio con Carlo. Niente, bisogna partire anche col neonato e partire subito, con varie ore di anticipo rispetto al sorgere del sole. È così che avviene il fattaccio. Già, perché anche Francesca, ha deciso che durante la gita o mai più, conquisterà il neo-preside Gianni. È decisa anzi a baciarlo a bruciapelo, appena se ne presenterà l'occasione.