Villa di Briano (CE) - Scoperta fabbrica clandestina gestita da cinesi (live 15.11.12)

Prova il nostro nuovo lettore
Pupia

per Pupia

640
31 visualizzazioni
  • Informazioni
  • Export
  • Aggiungi a
http://www.pupia.tv - Villa di Briano (CE) - Un opificio clandestino gestito da cittadini cinesi è stato scoperto e sequestrato a Villa di Briano dai carabinieri della compagnia di Casal di Principe e dell'ispettorato del lavoro di Caserta. Durante il blitz, che segue di pochi giorni un altro simile avvenuto a Castel Volturno (realizzava false Hogan, ndr), i militari hanno identificato sedici persone di nazionalità cinese di cui quattro sprovvisti di permesso di soggiorno.

L'edificio posto sotto sequestro è costituito da un pian terreno adibito a opificio clandestino dove venivano prodotte scarpe prive di marca e due piani superiori utilizzati come dormitorio per gli operai.

All'operazione ha preso parte anche il personale dell'Asl di Caserta che ha accertato la mancanza delle più elementari norme di igiene e di sicurezza. I due gestori cinesi sono stati denunciati per violazioni delle leggi in materia di lavoro e impiego. (15.11.12)

0 commenti