Sgominata nel Cosentino banda dedita a furti e rapine: 16 arresti. Sequestrata una gioielleria che rivendeva oro rubato

askanews

per askanews

884
89 visualizzazioni
  • Informazioni
  • Export
  • Aggiungi a
Cosenza, (TMNews) - Una normale gioielleria con orologi, anelli e collane esposti in vendita. Peccato però che parte dei preziosi offerti alla clientela fosse frutto di rapine. Nel negozio, che è stato sequestrato dai carabinieri di Corigliano Calabro, in provincia di Cosenza, veniva riciclato l'oro rubato da una banda di rapinatori che è stata sgominata dai militari dell'arma. Sedici persone sono state arrestate nell'ambito dell'operazione Bazar che riguarda le attività di acquisto e rivendita di oro nella zona del Cosentino. Complessivamente gli indagati sono 57. Alle persone coinvolte, alcune appartenenti alla malavita locale, la procura di Castrovillari ha contestato il reato di furto, rapina, ricettazione ed estorsione. Gli investigatori hanno già accertato almeno 24 episodi di furto.

0 commenti