L'arte inglese in un click: 210mila tele a olio in museo vrtuale. 7,5 mln di euro per realizzare il progetto durato 10 anni

Prova il nostro nuovo lettore
askanews

per askanews

880
31 visualizzazioni
  • Informazioni
  • Export
  • Aggiungi a
Londra, (TMNews) - E' senza dubbio la più grande collezione di pitture al mondo: tutto quello che la Gran Bretagna conta nel patrimonio pubblico di quadri, è stato caricato su un sito web e diventa visibile con un semplice click. Questo immenso museo virtuale che è stato battezzato "Your Paintings", "i vostri dipinti", è il frutto del lavoro decennale della Fondazione del catalogo pubblico che ha rintracciato 210mila quadri. Il direttore Andy Ellis."L'80 per cento di tutte queste tele non sono mai state viste. Si trovano in alcuni locali, in luoghi pubblici ma dove spesso il pubblico non ha accesso"Per riunire tutta questa produzione un centinaio di persone ha setacciato i posti più impensabili. Oltre alle università e agli ospedali, sono stati scovati quadri anche nelle caserme dei vigili del fuoco, in un faro e addirittura in uno zoo."Molti dipinti non sono esposti. Alle mostre si vede solo la punta dell'iceberg. L'obiettivo di questo progetto è rendere fruibile tutto il resto della produzione artistica"Ci sono quadri di pittori celebri, come Rembrandt, Raffaello o Watt, ma soprattuto tanti lavori di artisti meno conosciuti. La collezione si concentra sulle pitture a olio. Gli acquarelli e i disegni era donazioni, raccolti per portare a termine il progetto.

0 commenti