Mille giorni per un intervento a ospedale Pellegrini di Napoli. Liste d'attesa infinite nell'ospedale per mancanza di posti

Prova il nostro nuovo lettore
askanews

per askanews

927
48 visualizzazioni
  • Informazioni
  • Export
  • Aggiungi a
Napoli, (TMNews) - La pazienza è la virtù dei forti, ma non dei malati. Anche se a Napoli i pazienti in attesa di un intervento devono averne veramente tanta, visto che devono aspettare anche oltre i mille giorni prima di entrare in sala operatoria. I sindacati denunciano una cronica carenza di personale, che rallenta ulteriormente lo scorrimento delle liste di attesa al Pellegrini. Armando Angelini rappresentante RSU della Cgil del nosocomio."Il problema delle liste d'attesa si viene a determinare per l'ingolfamento che abbiamo con le barelle, non possiamo chiamare i ricoveri ordinari e le persone in lista d'attesa perchè c'è una precedenza sull'emergenza. I tempi degli scorrimenti possono variare a seconda della specialità: dai 7-8 mesi, ma anche un anno o due anni".L'ospedale dei Pellegrini è un un ospedale ad alta produttività ed è considerato un punto di riferimento, e di eccellenza. Ma la scarsità del personale e la mancata attivazione del triage al pronto soccorso, cioè lo smistamento degli ammalati tramite un codice colorato di priorità, rischia di paralizzare il lavoro ospedaliero.

0 commenti