Nuovo sistema climatizzazione per i 500 anni Cappella Sistina. No al numero chiuso per i visitatori

askanews

per askanews

885
36 visualizzazioni
  • Informazioni
  • Export
  • Aggiungi a
Roma, (TMNews) - Con il naso all'insù per ammirare uno dei capolavori assoluti dell'arte mondiale. Circa 5 milioni di visitatori ogni anno restano incantati dalla Cappella Sistina. In occasione dei 500 anni degli affreschi di Michelangelo si pensa a tutelare questo patrimonio, perchè proprio l'incredibile affluenza di turisti mette a repentaglio la salute della Cappella sistina.Il direttore dei Musei Vaticani, Antonio Paoloucci, sta studiando "un nuovo sistema di climatizzazione di ultima generazione, che permetta di abbattere gli inquinanti, le polveri, e che porti a livelli assolutamente controllati l'umidita' e la temperatura, ma esclude al momento l'ipotesi del numero chiuso"."Non si può in questo momento limitare il numero dei visitatori, vengono da tutto il mondo per vedere la cappella. Lo faremo se la pressione turistica dovesse aumentare oltre i limiti di una ragionevole tollerabilità, ma ci stiamo impegnando perchè non accada mettendo in campo le nuove tecnologie" dice Paoloucci, spiegando che entro un anno, il nuovo impianto di condizionamento dovrebbe entrare in funzione.

0 commenti