"Wedding must go on": sposi a New York nonostante l'uragano Sandy. Una coppia dice sì a pochi giorno dal disastro

askanews

per askanews

851
28 visualizzazioni
  • Informazioni
  • Export
  • Aggiungi a
New York, (TMNews) - Wedding must go on, il matrimonio deve continuare a tutti i costi, nonostante l'uragano, il black out e le case rase al suolo. E così una giovane coppia di New York ha deciso di dire il fatidico sì nonostante sulla città si sia abbattuto il finimondo.Lui è un vigile del fuoco ed è stato tra i primi ad intervenire per portare soccorso alla popolazione colpita da pioggia e vento."Ho partecipato alle operazioni di soccorso dalla mattina dopo il passaggio dell'uragano, tutti erano al lavoro per aiutare, è stato emozionante abbiamo fatto del nostro meglio ma ora la vita va avanti e questo è il momento mio e di Christine" racconta Matt poco prima di entrare in chiesa di Staten Island.Ciascun ospite del matrimonio ha subito danni, c'è chi ha perso la casa, chi ha la macchina danneggiata, chi è rimasto senza luce. Ma damigelle e invitati non sono voluti mancare per dimostrare che la vita continua.Anche il ristorante dove hanno fatto il pranzo ha vissuto a pieno le due facce della tragedia, da una parte l'ospitalità agli sfollati senza casa, dall'altra quella per gli sposi e i loro parenti. New York, dopo Sandy è anche questo.

0 commenti