Advertising Console

    Ruoppolo Teleacras - Operazione Taxi driver

    Riposta
    Bestiacane

    per Bestiacane

    2,5K
    30 visualizzazioni
    Il servizio di Angelo Ruoppolo Teleacras Agrigento ( http://www.facebook.com/pages/Angelo-Ruoppolo/40129859538?ref=search ) del 2 ottobre 2010. Blitz della Polizia e della Procura di Sciacca, e della Squadra mobile di Agrigento. 7 arresti per traffico di migranti e favoreggiamento dell'immigrazione clandestina. E' stata l'operazione cosiddetta "Taxi driver".
    Ecco il testo:
    Taxi driver non e' stato solo il film di Martin Scorsese con Robert De Niro del 1975. Taxi driver e' anche il nome del blitz dei Poliziotti del Commissariato di Sciacca, della Squadra mobile di Agrigento e della Procura di Sciacca. 7 arresti per traffico di migranti clandestini e favoreggiamento dell'immigrazione clandestina, dall'Egitto fino a Ribera, alla spiaggia di Borgo Bonsignore, dove, cosi' come segnalato dal Servizio centrale operativo della Polizia di Roma, il 27 settembre scorso sono sbarcati 104 extracomunitari egiziani. Poi i 104 sono stati trasferiti a bordo di pullman ed automobili a Sciacca, in una casa agricola in contrada Piana. Poi il viaggio verso Palermo, alla stazione ferroviaria, dove la Polizia ha intercettato un gruppo di 29 dei 104, e poi verso il Nord Italia, tra Roma e Milano. Anche a Sciacca sono stati sorpresi altri 17 dei 104. L'operazione "Taxi driver" e' stata conclusa in 3 giorni di indagini. Gli arrestati sono Domenico Conticello, 68 anni, di Sciacca. Diego Sabella, 76 anni, di Sciacca. Alberto Sclafani, 28 anni, di Sciacca. Mohamed Rabie Abel All Mohamed, egiziano, 25 anni, residente a Milano. Elso Bhy Mohamed, egiziano, 25 anni, residente a Milano. Ahmed Mohamed Abourezk Maher, egiziano, 22 anni, residente a Sciacca. Elsayed Saad Mohamed El Saka Ragab, egiziano, 24 anni, residente a Sciacca. Denunciato a piede libero e' Filippo Mauceri, 30 anni, di Calamonaci. La Polizia ha sequestrato numerosi capi di abbigliamento, offerti agli sbarcati dalla banda degli 8 organizzatori del viaggio, e circa 7mila euro in contanti, frutto del pagamento della traversata. Al nostro microfono il Procuratore di Sciacca, Vincenzo Pantaleo, il sostituto, Salvatore Vella, il Commissario di Sciacca, Elena Testoni, ed il Questore di Agrigento, Girolamo Di Fazio.