Advertising Console

    Ruoppolo Teleacras - "Hardom", altri dettagli

    Riposta
    Bestiacane

    per Bestiacane

    1,9K
    14 visualizzazioni
    Il servizio di Angelo Ruoppolo Teleacras Agrigento ( http://www.facebook.com/pages/Angelo-Ruoppolo/40129859538?ref=search ) del 9 febbraio 2010. Altri particolari nell'ambito dell' inchiesta antidroga cosiddetta '' Hardom ''. Le indagini frutto del lavoro di ricerca dell'allora latitante Gerlandino Messina.
    Ecco il testo :
    L'inchiesta "Hardom" scatta il 13 marzo scorso quando a Porto Empedocle i Poliziotti, capitanati da Cesare Castelli, arrestano lui, Sergio Racinello, 37 anni, sorpreso in possesso di 5 ovuli di cocaina per circa 4 grammi di peso. Racinello e' pizzicato dalla Polizia perche' il suo telefono e' sotto controllo nell'ambito delle indagini per la ricerca dell' allora latitante Gerlandino Messina. Poi, dalle intercettazioni su Racinello emerge il nome di lui, Salvatore Prestia, 31 anni, gia' sospettato di spacciare droga. Si indaga ancora e si scopre che Salvatore Prestia lavora insieme a Giuseppe Grassonelli, inteso "Peppi u biunnu", e che Grassonelli e' legato a sua volta ad altri complici. Peraltro, Salvatore Prestia nel marzo del 2010 e' ristretto ai domiciliari, e dunque ha bisogno di compagni all'esterno capaci di lavorare al posto suo e nel suo interesse. Le cimici che ascoltano sono state nascoste nelle due automobili, Volkswagen Golf, di Alfonso Sanfilippo e dello stesso Salvatore Prestia, impegnato in prima persona nell' approvvigionamento della droga all'estero. Prestia viaggia in Germania, Belgio, poi rientra in nave, da Genova a Palermo, sicuro di non essere nel mirino delle intercettazioni. Poi distribuisce la droga per lo spaccio al dettaglio ai suoi amici, da vero capo, tanto che Giuseppe Grassonelli a volte lo definisce '' Incubo ''. E quando i clienti ritardano a pagare avrebbe assunto atteggiamenti aggressivi. Infatti, in una intercettazione Salvatore Prestia parla con un'altra persona, sconosciuta : '' devo fare la scrima, che sarebbe la riga tra i capelli, ad uno. Pioggia di piombo a Porto Empedocle".