Advertising Console

    Berlusconi al Tg5: "Obbligato a restare in campo" - VideoDoc. Marcia indietro del cavaliere: per riformare il pianeta giustizia

    Riposta
    askanews

    per askanews

    1,1K
    194 visualizzazioni
    Milano (TMNews) - marcia indietro di Silvio Berlusconi. Dopo la sentenza di condanna per frode fiscale, "ci saranno senz'altro delle conseguenze, mi sento obbligato a restare in campo per riformare il pianeta giustizia ed evitare che ad altri cittadini possano capitare queste cose". E' quanto dichiarato l'ex premier durante un suo intervento al Tg5.